Stefano Cazzella
Caccio's Blog Author

Last Tweet

Commenti

  • Azionifiat su Fiat Bravo Guerrilla Marketing
  • Amit su Business Intelligence Modeler (alpha version)
  • Stefano Cazzella su Dimensional Fact Model: dalla teoria alla pratica
  • Camillo su Dimensional Fact Model: dalla teoria alla pratica
  • Stefano Cazzella su Dimensional Fact Model

Tag Cloud

Business Intelligence Modeler (alpha version)

Pubblicato il 10/01/2011 da Stefano Cazzella in Business Intelligence,Software

Un sistema di supporto decisionale (DSS) è costituito da diverse componenti tecnologiche: una suite di Business Intelligence, degli strumenti di Data Integration, Data Mining, Data Quality, uno o più DBMS, un Application Server, ecc. L’integrazione di tutte queste componenti richiede l’applicazione di metodologie e best practice specifiche che guidino il processo di trasformazione del requisito utente in un sistema informativo di tipo analitico.

Business Intelligence Modeler (BI Modeler o BIM) è, nella sua concezione più ampia, uno strumenti di tipo CASE a supporto di tale processo, in grado di agevolare e documentare in maniera grafica, integrata e strutturata tutte le scelte progettuali compiute nel corso della realizzazione di un sistema di supporto decisionale.

Business Intelligence Modeler

Elemento cruciale per il successo del processo realizzativo di un sistema DSS è la definizione di un modello dati cha sia in grado di assolvere al requisito di analisi posto dall’utente: la sua corretta formulazione infatti è indispensabile per garantire sia la copertura dei requisiti funzionali (es. completezza delle informazioni necessarie a condurre le analisi desiderate) che di quelli non funzionali (es. requisiti prestazionali).

Inoltre il modello fisico della base dati rappresenta il fulcro dell’intero sistema informativo su cui insistono e si integrano la maggior parte delle componenti tecnologiche citate.

Pertanto la prima release del tool BI Modeler (disponibile in versione alpha) è focalizzata sul processo di trasformazione del requisito informativo (rappresentato mediante Dimensional Fact Model – DFM) in un modello dati logico/fisico di tipo relazionale (ROLAP). Al momento sono supportati esplicitamente i DBMS Oracle e SQL Server, ma la sintassi SQL utilizzata per la definizione degli script di generazione della base dati consente il loro utilizzo anche con altri DBMS (fra cui MySQL).

Avvertenze e Feedback

Il tool BI Modeler è ancora in versione alpha (ossia mancano ancora diverse funzionalità per ultimare il disegno minimale che ne ha motivato la creazione): pur essendo utilizzato in diversi progetti reali, rimane centrale lo scopo didattico/sperimentale dell’iniziativa. Vista la natura sperimentale del progetto, sono particolarmente graditi commenti, critiche, richieste di chiarimenti e feedback di altro tipo.

I principali metodi di contatto sono:

Download

Per utilizzare BI Modeler è necessario disporre di una versione del Java Runtime Enviroment (JRE) 1.5 o superiore: è possibile scaricarla gratuitamente dal sito java.com per le diverse piattaforme supportate (Windows, Max OS X, Unix).

BI Modeler può essere installato su Windows, Mac OSX e Unix attraverso apposito installer (anche questo realizzato come applicazione Java) scaricabile dal sito:

www.bimodeler.com

BI Modeler è stato testato su:

  • Windows Seven 64bit con JRE 1.7.0
  • Mac OSX 10.9 con JRE 1.7.0
  • Linux Ubuntu con JRE 1.7.0

Versioni

  • Alpha-b90 – Aggiunto il supporto per SQL Server, corretti alcuni bachi nel disegno di modelli relazionali, migliorata l’usabilità
  • Alpha-b64 – Corretti alcuni bachi nell’editing dei diagrammi DFM, inserito menu “View”
  • Alpha-b53 – Corretti alcuni bachi sul glossario delle abbreviazioni
  • Alpha-b47 – Prima versione alpha rilasciata

4 commenti »

  1. Commento di Massimo Morelli
    10 January 2011 @ 11:02

    Bravo!
    Appena posso lo provo.

  2. Commento di Antonino Battaglia
    10 January 2011 @ 19:39

    Finalmente il BIM è una realtà!
    Sono molto curioso di provarlo…complimenti a prescindere!

  3. Commento di Daniele S.
    3 July 2013 @ 17:17

    Utilissimo!

  4. Commento di Amit
    19 February 2014 @ 0:56

    Is exactly what I was looking for.
    Thank you very much.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Lascia un commento