La NetTV sul televisore di casa

Pubblicato il 01/10/2007 da Stefano Cazzella in TV 2.0

Da un recente sondaggio su Joost e la NetTV è emerso che il 77% degli intervistati sarebbe propenso a vedere la NetTV sul televisore di casa in alternativa o in combinazione con il proprio PC. Per farlo esistono molte soluzioni tecnologiche, ma anche una “vecchia” XBOX collegata ad Internet può servire allo scopo.

La consolle ai tempi è stata progettata da Microsoft come vero e proprio media center con tanto di scheda di rete e hard disk. Equipaggiandola con XBMC è possibile portare sul televisore del salotto diverse forme di contenuti video distribuiti in rete (non intendo discutere su quali siano NetTV e quali no). Attraverso dei plug-in (xbmc scripts) è possibile accedere a diversi servizi fonte di materiale video; nella breve dimostrazione che ho realizzato ne ho scelti 5 (di cui uno è stato appositamente adattato da me per N3TV rielaborando un plug-in esistente):

  • Apple Movie Trailers – consente di vedere i trailers cinematografici distribuiti da Apple in formato QuickTime (la qualità video dei trailers è decisamente buona);
  • Mediaset TG5 – consente di rivedere (on-demand) le edizioni del Tg5; la qualità dei video distribuiti da jumpy.it non è eccelsa, probabilmente esistono altre fonti alternative;
  • Rai Click – consente di accedere a tutto il materiale Rai pubblicato su Internet attraverso il servizio Rai Click;
  • N3TV – consente di accedere alle news che vengono quotidianamente pubblicate da N3TV e agli show; questi ultimi solo in differita (ossia quando vengono resi disponibili nel feed RSS del programma);
  • Xel.icio.us – consente di navigare (e vedere) fra i contenuti video bookmarkati dagli utenti del.icio.us (facendo anche ricerche per tag).

Gli esempi proposti spaziano dal puro advertising a forme più innovative di distribuzione (o aggregazione) dei contenuti video. Limite principale della consolle resta l’assenza di un buon player Flash per completare la gamma delle possibili fonti di utilizzo. Consolle più recenti e STB specifici possono offrire soluzioni più complete, ma quello che a mio avviso rende l’accoppiata XBOX + XBMC avvincente è la facilità con cui è possibile realizzare i plug-in per estendere le funzionalità del media center.

3 commenti »

  1. Commento di Tommaso Tessarolo
    4 October 2007 @ 14:27

    Ma il plugin di N3TV è pubblicabile?

  2. 4 October 2007 @ 15:42

    […] Un interessante articolo sulla percentuale di utenti che sarebbe propenso a vedere la NetTV sul televisore di casa in alternativa o in combinazione con il proprio PC. Di Stefano Cazzella su caccio’s blog. […]

  3. Commento di Stefano Cazzella
    4 October 2007 @ 23:08

    Ho sottomesso il plugin sul sito di riferimento della community XBMC Script, ma non so quanto sia lungo il processo di approvazione. Una volta approvato dovrebbe essere inserito nell’Installer incluso nella distribuzione XBMC.

    Al momento può essere scaricato dal blog e installato manualmente; basta scompattare l’archivio zip e spostare il contenuto nello script folder (es. E:/Apps/xbmc/scripts) via FTP.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

Lascia un commento